06 8898 3229 - Via del Portico D'Ottavia, 1/B, 00186 Roma

Il Kosher

Letteralmente indica adeguatezza, genuinità  é l’idoneità, di un cibo ad essere consumato da popolo ebraico.

Ci sono regole alimentari precise da rispettare per preparare un pasto kosher ed é necessaria una grande dimestichezza nello svolgimento.

Per definire un Gelato Kosher è importante ottenere il benestare del leader della comunità ebraica e per ottenerlo è importante dimostrare la provenienza delle materie prime da adoperare ed il metodo di lavorazione.

La nostra produzione viene messa, quotidianamente, sotto stretta sorveglianza delle autorità rabbiniche, a partire dai metodi di produzione della materia prima fino a ogni singola fase del processo di trasformazione rendendoci così sinonimo di purezza e genuinità e qualità nella scelta dei prodotti.

Cosa differenzia un gelato normale da uno kosher?

Gelato Kosher

 

La severità  ed il  constante controllo degli addetti ai lavori. Ci sono Controlli degli allevamenti del bestiame e della mungitura fatta ad orario. Le bestie non devono essere alimentate con mangimi modificati e tenuti in prati con erba spontanea senza pesticidi. Il cibo kosher deve inoltre essere preparato con attrezzatura “kasherizzata”.

100% naturale

 

La  naturalezza  nel nostro prodotto è l’assenza di conservanti emulsionanti, stabilizzanti,  addensante coloranti o lecetine di provenienza animale, ignota o chimica. La frutta utilizzata all’interno del nostro gelato è solo frutta fresca e scelta con cura dai nostri addetti, senza l’utilizzo di aggiunte di coloranti o correttori.

Parve

(senza latte e derivati)

Nelle disposizioni della kasherut molti ingredienti non possono coesistere nella stessa preparazione. Il nostro prodotto incontra quindi le esigenze di coloro che soffrono di intolleranze alimentari, o che per scelta etica hanno escluso dalla propria dieta ogni tipo di derivazione animale, come ad esempio, latte uova e quant’altro di origine animale.